Fabio Lo Piparo

Ha conseguito il titolo di Laurea Magistrale cum laude in Filologia, Letterature e Storia dell'Antichità presso l’Università degli Studi di Pavia (A. A. 2012-2013) con una tesi in Drammaturgia Greca e Iconografia Greca sugli oggetti di riconoscimento nello Ione di Euripide - "Visibilia e Invisibilia nello Ione di Euripide" (Primo Relatore: Prof.ssa Anna Albertina Beltrametti; Secondo Relatore: Prof. Maurizio Harari) - elaborata in sede e durante un periodo di ricerca svolto formalmente presso l'EPHE - École Pratique des Hautes Études di Parigi, sotto la guida dei Proff. Claude Calame, Pierre Judet De La Combe, François Lissarrague (EHESS - École des Hautes Études en Sciences Sociales).

Presso lo stesso ateneo (A. A. 2010-2011) ha conseguito il titolo di Laurea di Primo Livello cum laude in Antichità Classiche e Orientali con una tesi in Drammaturgia Greca sulla semantica della visione nell'Agamennone di Eschilo - "Aeschylus, Agamemnon: vedere e rilevare" (Primo Relatore: Prof.ssa Anna Albertina Beltrametti; Secondo Relatore: Dott.ssa Martina Treu).

Dal 2012 è collaboratore del CRIMTA - Centro di Ricerca Interdipartimentale Multimediale sul Teatro Antico (Università degli Studi di Pavia).

Attualmente è assegnatario dell'incarico di tutor nell’ambito del corso di Lingua e Letteratura Greca (Università degli Studi di Pavia, Prof.ssa Anna Albertina Beltrametti) per il modulo relativo al De morbo sacro di Ippocrate.

Principali ambiti di studio:
Drammaturgia Greca, con attenzione alle questioni di allestimento e messa in scena; Iconografia Greca.

Interventi:
"Cassandra 'veggente frontale'? Aesch., Ag. 1306 e la coppa da Tarquinia RC 6846: note a margine", CANTIERI D’AUTUNNO 2013 - Seminari dedicati all’antico dell’Università degli Studi di Pavia, Dipartimento di Studi Umanistici, Sezione di Scienze dell’Antichità (Aula Volta, 14-16 Ottobre 2013).

Pubblicazioni:
"Un movimento di Cassandra nell’’Agamennone’", «Dioniso - Rivista della Fondazione INDA (Istituto Nazionale del Dramma Antico)», Nuova Serie 3 (2013), pagg. 27-35 (in corso di stampa).